Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘ICCD’

Compendio regionale sulla catalogazione

L’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD) ha recentemente pubblicato online il Compendio Regionale sulla Catalogazione per offrire a catalogatori e operatori del settore dei beni culturali una piattaforma web dove trovare informazioni sugli enti che svolgono attività di catalogazione in Italia, i loro progetti e i loro sistemi informativi.

L’iniziativa è compartecipata da Stato e Regioni e ha la finalità di promuovere azioni coordinate a livello nazionale e far emergere le iniziative migliori nel campo della catalogazione del patrimonio culturale.

Le informazioni contenute nel Compendio sono molte e dettagliate per regione: normativa, statistiche, referenti locali, ecc. La parte più interessante è compresa nella sezione “Approfondimenti” che contiene dei documenti di estrema utilità per funzionari pubblici e catalogatori. Il primo si intitola “Schema per la definizione di linee guida per la quantificazione economica dei progetti di produzione catalografica” e fornisce indicazioni e criteri di riferimento per la valutazione dei progetti di catalogazione e per la determinazione del prezzo degli interventi (base d’asta), con particolare attenzione ai casi in cui è necessario appaltare il lavoro a soggetti esterni, siano essi singoli professionisti o società.

Il secondo documento è un’indagine sulla produzione e sui prezzi della catalogazione in Italia con le relative tariffe regionali per la produzione di alcune specifiche schede di catalogo: A – beni immobili architettonici; RA – beni mobili archeologici; OA – beni di interesse storico-artistico; BDM – beni materiali di interesse demo-etno-antropologico; BDI – beni immateriali di interesse demo-etno-antropologico. Questo testo sarà un punto di riferimento fondamentale per la definizione del rapporto di lavoro e del trattamento salariale dei catalogatori. [MP]

Annunci

Read Full Post »

Un gruppo congiunto di esperti storici del costume, del tessuto e della moda nonché di funzionari dell’Istituto centrale per il catalogo e la documentazione del Ministero per i beni e le attrività culturali ha redatto un lemmario per la schedatura dell’abito e degli elementi vestimentari, prodotto su CD-ROM per una rapida consultazione, che costituisce la guida lessicale per la compilazione delle voci specifiche del tracciato della Scheda VeAC (Vestimenti antichi e moderni), in sperimentazione (per la visualizzazione del tracciato, registrarsi nel sito dell’ICCD).
Il lemmario è ricco di illustrazioni che potranno aiutare il catalogatore nella terminologia da usare.
“La scelta dei lemmi risponde a un criterio convenzionale, ma non arbitrario”, essendo stati privilegiati termini radicati nell’uso.
Si tratta senz’altro di uno strumento importantissimo per la catalogazione di un materiale così complesso e difforme come quello dell’abito e dei diversi capi d’abbigliamento.
Auspichiamo, che data l’importanza di questo risultato, il lemmario possa essere anche reso disponibile online dalle istituzioni responsabili.

La scheda VeAC e il lemmario sono stati presentati il 17 febbraio 2010 nel Salone dell’Ercole della Galleria nazionale d’arte moderna a Roma. [MTN]

Read Full Post »